TAGLIO RAMI E ALBERI POSTI IN PROPRIETA` PRIVATA, INTERFERENTI CON LA SEDE FERROVIARIA E MITIGAZIONE RISCHIO INCENDI 

taglio rami

Il Sindaco, con proprio atto n° 35 del 16/06/2020,

ORDINA

a tutti i proprietari, possessori, conduttori o detentori a qualsiasi titolo di aree o di fondi rustici, aree di pertinenza di fabbricati o di immobili con qualsiasi destinazione d’uso adiacenti alla sede ferroviaria in territorio comunale di Gavorrano, ciascuno per la particella catastale di propria competenza ,e nel rispetto di eventuali vincoli paesaggistici o ambientali esistenti ex D.Lgs 42/2004 e s.m.i., nell’immediato e comunque nel più breve tempo possibile dalla data di pubblicazione della presente ordinanza, di:
- tagliare rami,arbusti e/o alberi insistenti sulla loro proprietà, posti a dimora difformemente rispetto ai disposti degli art.52 e 55 del D.P.R .753/1980, sopra riportato, che in caso di caduta possano interferire con l’infrastruttura creando possibile pericolo per la pubblica incolumità ed interruzione del pubblico esercizio ferroviario;
- provvedere a tenere sgombri i terreni fino a 20 metri dal confine ferroviario da covoni di grano,erbe secche e da ogn materiale combustibile nonché a circoscrivere i fondi coltivati, appena mietuti, mediante una striscia di terreno solcato dall’aratro e larga non meno di 5 metri che dovrà essere costantemente tenuta sgombra da seccume vegetale.


Per leggere il testo integrale scarica il seguente documento:



Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane