Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Dall`11 aprile 2007, a seguito dell`entrata in vigore del D.Lgs. 30/2007, la Carta di soggiorno è abrogata ed è sostituita da un Certificato Anagrafico di Residenza e Soggiorno rilasciato dall`Ufficio Anagrafe, previa iscrizione.
Il cittadino UE (a cui si aggiungono i cittadini di Svizzera, Norvegia, Liechnstein, Islanda, Principato di Monaco, Andorra e Città del Vaticano) possono liberamente circolare e soggiornare in Italia fino ad un massimo di 3 mesi senza formalità. Alla scadenza, per essere regolarmente soggiornanti, devono iscriversi all`anagrafe del Comune in cui abbiano fissato la dimora abituale.
La dichiarazione può essere presentata, utilizzando il modulo appositamente predisposto (disponibile tra gli allegati).

Il cittadino comunitario, dopo almeno 5 anni di residenza, potrà chiedere il rilascio dell`Attestazione di Diritto di Soggiorno Permanente, se dimostrerà che tali periodi sono stati effettuati conformemente alle condizioni di cui all`art. 7 del D.Lgs. 30/2007.

ATTENZIONE

Per ottenere l`iscrizione, ai sensi dell`art. 5 del D.L.28 marzo 2014 n. 47,deve essere presentato all`atto della richiesta di residenza o variazione di via il titolo di possesso dell`immobile, il contratto di locazione o il comodato d`uso regolarmente registrato presso l`Agenzia delle Entrate o in alternativa autocertificazione (modulo disponibile tra gli allegati) soggetta a verifica da parte dell`Ufficio (In caso di dichiarazione mendace, si richiamano gli artt.75 e 76 del D.P.R. n.445/2000).
Se il contratto di comodato d`uso è stato stipulato verbalmente dovrà essere prodotta la copia della comunicazione di cessione di fabbricato (modulo disponibile tra gli allegati, nella sezione della Polizia Municipale) vistata dall`autorità locale di pubblica sicurezza.
In mancanza di tale documentazione, non si può chiedere la residenza (Art. 5 - Lotta all`occupazione abusiva di immobili: "Chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l`allacciamento a pubblici servizi in relazione all`immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge").

DOCUMENTI NECESSARI

* documentazione obbligatoria
** documentazione necessaria per la registrazione nell`Anagrafe del rapporto di parentela ed il rilascio delle certificazioni

Iscrizione anagrafica di cittadino UE con autonomo diritto di soggiorno - LAVORO (A) 

  1. Documento di identità valido all`espatrio in corso di validità rilasciato dalle competenti autorità del Paese di cui si possiede la cittadinanza *
  2. Codice fiscale
  3. Documentazione che attesti l`attività lavorativa subordinata o autonoma (questo presupposto viene controllato, per i lavoratori subordinati tramite copia del contratto di lavoro e/o modello INPS o ricevuta di consegna al Centro per l`Impiego; per i lavoratori autonomi da certificato di iscrizione alla CCIAA o visura camerale e/o denuncia inizio attività o Partita IVA italiana) *
  4. Copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia **
  5. Dimora abituale *

Nota: gli stessi documenti sono richiesti per i familiari UE.

Iscrizione anagrafica di cittadino UE con autonomo diritto di soggiorno - NON LAVORO (B)

  1. Documento di identità valido all`espatrio in corso di validità rilasciato dalle competenti autorità del Paese di cui si possiede la cittadinanza *
  2. Codice fiscale
  3. Dimora abituale *
  4. Reddito sufficiente: il reddito deve essere "spendibile" in Italia, o attraverso l`esibizione della costituzione di un conto corrente bancario o postale italiano o tramite esibizione di carta di credito spendibile in Italia. Il reddito può essere comprovato con una dichiarazione sostitutiva ai sensi dell`art. 46 del DPR 445/2000 e controllato come congruente sulla base dell`importo dell`assegno sociale rivalutato ogni anno (si veda Limite Reddito 2017 ed esempi sotto riportati) *
  5. Documentazione che attesti la copertura sanitaria attraverso la produzione di idonea modulistica comunitaria o copertura assicurativa privata del paese straniero o italiana *
  6. Copia degli atti originali, tradotti e legalizzati comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia * 
Limite reddito lordo per il 2020 per numero componenti:
€ 5.977,79 solo richiedente
€ 8.966,68 richiedente + un familiare
€ 11.955,58 richiedente + due familiari
€ 14.944,47 richiedente + tre familiari
€ 17.933,37 richiedente + quattro familiari
€ 20.922,26 richiedente + cinque familiari aggiungere
€ 2.988,89 per ogni familiare in più

Iscrizione anagrafica di cittadino UE con autonomo diritto di soggiorno - STUDIO O FORMAZIONE PROFESSIONALE (C)
  1. Documento di identità valido all`espatrio in corso di validità rilasciato dalle competenti autorità del Paese di cui si possiede la cittadinanza *
  2.   Codice fiscale
  3. Dimora abituale *
  4. Reddito sufficiente *
  5. Documentazione che attesti l`iscrizione presso un istituto pubblico o privato riconosciuto
  6. Documentazione che attesti la copertura sanitaria attraverso la produzione di idonea modulistica comunitaria o copertura assicurativa privata del paese straniero o italiana *
  7. Copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia **

Iscrizione anagrafica di familiare UE collegato al richiedente UE o italiano (studente o non lavoratore) (D)
  1. Documento di identità valido all`espatrio in corso di validità rilasciato dalle competenti autorità del Paese di cui si possiede la cittadinanza *
  2. Documentazione che attesti la copertura sanitaria. * Non occorre per il familiare di un lavoratore
  3. Documentazione che attesti la qualità di familiare (coniuge, discendenti, diretti fino a 21 anni o a carico del coniuge; gli ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge. L`essere a carico può essere documentato con una dichiarazione sostitutiva mentre i documenti devono essere in regole con le norme attinenti la traduzione ed eventuale legalizzazione o apostilla) *

Iscrizione anagrafica di familiare EXTRA-UE collegato al richiedente UE o italiano (E)
  1. Carta di soggiorno EXTRA UE per familiare di un cittadino italiano o comunitario (deve essere verificato il rapporto familiare mentre per i restanti requisiti sarà la Questura ad intervenire attraverso la produzione della Carta di soggiorno) *
  2.  Documento di identità valido all`espatrio in corso di validità rilasciato dalle competenti autorità del Paese di cui si possiede la cittadinanza *

I cittadini UE che hanno una carta scaduta devono recarsi in Anagrafe con la carta/permesso presentando tutti i documenti secondo le casistiche riportate in da A a D

TEMPI
Attestazione di regolarità soggiorno: rilascio immediato
Attestazione di soggiorno permanente: entro 20 giorni dalla presentazione dell`istanza.

COSTI
2 marche da bollo da € 16,00


Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane