Sviluppo Sostenibile

Definizione

SVILUPPO SOSTENIBILE
Il concetto di sostenibilità è  inteso come l`insieme di relazioni tra le attività umane, la loro dinamica e la biosfera che ha delle dinamiche generalmente più lente. Queste relazioni devono essere tali di permettere alla vita umana di continuare, agli individui di soddisfare le loro necessità e alle diverse culture umane di svilupparsi, ma in modo tale che le variazioni apportate alla natura dalle attività umane stiano entro certi limiti così da non da non distruggere il contesto biofisico globale. Se riusciremo ad arrivare a un`economia da equilibrio sostenibile come indicato da Herman Daly, le future generazioni potranno avere almeno le stesse opportunità che la nostra generazione ha avuto: è un rapporto tra economia ed ecologia, in gran parte ancora da costruire, che passa dalla strada dell`equilibrio sostenibile.

l concetto di sviluppo sostenibile è nato ed è stato formalizzato nel 1983, anno in cui le Nazioni Unite hanno istituito la Commissione Mondiale per l`Ambiente e lo Sviluppo, meglio nota come “Commissione Brundtland” dal nome del Ministro dell`Ambiente norvegese Gro Harlem Brundtland. Secondo la Commissione: lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

Negli anni questa definizione di forma è diventata una definizione d`azione portando i governi sia a livello globale, ma soprattutto a livello locale, a darne applicazione concreta mediante politiche che permettano di migliorare la qualità della vita, garantire la crescita economica e il benessere dei cittadini e allo stesso tempo garantire la tutela del territorio e della natura in cui vivono.

Le amministrazioni locali hanno a disposizione una serie di strumenti per la realizzazione di uno sviluppo sostenibile la cui applicazione è incentivata finanziariamente sia a livello europeo che nazionale.

Strumenti

I progetti di sviluppo sostenibile definiti a livello internazionale sono riuniti nell` Agenda 21, documento di propositi ed obiettivi programmatici su ambiente, economia e società sottoscritto da oltre 170 paesi di tutto il mondo durante la Conferenza su Ambiente e Sviluppo (UNCED) svoltasi a Rio de Janeiro nel giugno 1992. In Italia l`Agenda 21 si concretizza dopo la Conferenza di Aaalborg . Alcuni esempi di strumenti finalizzati allo sviluppo sostenibile:

  •  La certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 edizione 1996, norma internazionale volontaria emanata dall`ISO (International Organization for Standardization) applicabile a qualunque organizzazione che definisce i requisiti per implementare un Sistema di Gestione Ambientale nell`ottica del miglioramento continuo.
  •  La registrazione EMAS, regolamento europeo n.761/2001 che permette alle organizzazioni di applicare il sistema di gestione ambientale contenuto nella ISO 14001 e le obbliga a dichiarare all`esterno il proprio impegno e i risultati raggiunti mediante una Dichiarazione Ambientale convalidata da un organismo esterno
  •  La contabilità ambientale che permette di misurare le risorse finanziarie dell`ente destinate alla salvaguardia e alla gestione dell`ambiente
  •  Agenda 21, documento adottato alla conferenza delle Nazione Unite su Ambiente e Sviluppo svoltasi a Rio de Janeiro nel 1992. E` uno strumento che permette all`autorità locale, attraverso la consultazione dei cittadini e delle imprese, di acquisire i dati necessari per pianificare gli obiettivi e le azioni per lo sviluppo sostenibile del proprio territorio per il 21° secolo.


Allegati:
politica ambientale 2013.pdf  Politica Ambientale 2013 [33,82 Kb]
d.a_comune di gavorrano [convalidato] copy.pdf  Dichiarazione Ambientale EMAS 2014 [2.425,42 Kb]
agenda_21.pdf  Agenda 21 [5,21 Kb]
protocollo_dintesa_a21toscana.pdf  Protocollo d`Intesa Rete delle Agende 21 Locali in Toscana [23,00 Kb]
adesione a21 locale toscana.pdf  adesione A21 locale toscana [19,19 Kb]
adesione a21 nazionale.pdf  adesione A21 nazionale [25,52 Kb]
adesione carta di aalborg.pdf  adesione carta di AAlborg [25,52 Kb]


Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane