TARI - Tributo sui Rifiuti

NEWS DEL 14/11/2017

In merito alle notizie di stampa nazionali di questi giorni su possibili errori nel calcolo della quota variabile della TARI sulle pertinenze delle abitazioni, il Comune di Gavorrano precisa di non aver applicato, fin dall`istituzione della TARI nel 2014, nessuna quota variabile su “Cantine e Garages”, indipendentemente dal numero degli occupanti dell`abitazione.

Pertanto, nelle bollette non si sono verificate duplicazioni di tassazione o addebiti ingiustificati.

***

Il 21 maggio 2014 il Comune di Gavorrano ha approvato, con deliberazione CC n.18/2014, il regolamento TARI (Tributo sui Rifiuti) e le relative scadenze per l’anno 2014.

E’ stato stabilito di riscuotere un acconto TARI , suddiviso in 4 rate, applicando provvisoriamente e salvo conguaglio le tariffe approvate per la Tassa rifiuti dell’anno precedente. Verrà poi inviato a conguaglio il saldo con le nuove tariffe deliberate.

Le scadenze TARI ordinarie, così come indicate nel regolamento sono le seguenti:

  1. I rata: 30/04
  2. II rata: 30/06 
  3. III rata: 30/09
  4. IV rata: 30/11
  • rata unica: 16/06

Sono comunque possibili altre rateazioni se le cartelle vengono inviate a seguito di ruolo straordinario.

Si comunica inoltre che, come tutti gli anni, arriverà a casa l’avviso con i modelli di pagamento.

tariffe 2017 (definitive)

Delibera approvazione delibere 2017

legge stabilità 2016

Regolamento TARI

Delibera approvazione Regolamento TARI e Scadenze 



Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane