Accesso Civico

Accesso civico - Art.5 del D.Lgs. 33/2013

Il Decreto Legislativo n. 97/2016 ha innovato l’originaria natura dell’istituto, ampliandone in maniera significativa l’ambito oggettivo di applicazione. Infatti, il comma 2 dell’art. 5 del D.Lgs. n.33, come modificato dal D.Lgs. n. 97, recita: “Allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull`utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi  alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall`articolo 5bis”.

Pertanto, il diritto di accesso civico – esercitabile come prima da chiunque e senza alcun obbligo di motivazione dell’istanza è esteso ai dati e documenti detenuti all’Amministrazione, anche non rientranti  fra quelli oggetto di pubblicazione sul sito istituzionale (come invece previsto nell’accesso civico origina riamente introdotto dall’art. 5 del D.Lgs. n. 33/2013).

Per conoscere le modalità operative scarica il seguente documento:

icona file pdf Modalità operative accesso civico

Scarica la modulistica per le richieste di accesso civico:

icona file pdf Modello richiesta accesso civico

icona file pdf Modello richiesta accesso generalizzato



Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane