Censimento della Popolazione e delle Abitazioni 2019


Aggiornamento del 14/11/2019

Si avvisa la popolazione che dal giorno 08/11/2019 è iniziata la seconda fase della Rilevazione per il Censimento che terminerà in data 20/12/2019. Durante questa fase resta possibile per le famiglie procedere alla compilazione autonoma via WEB del questionario entro il 13/12/2019.
Dal 14 al 20 Dicembre i rilevatori si recheranno a domicilio di quelle famiglie che non avranno compilato il questionario on-line.
Ai rilevatori sono stati assegnati gli indirizzi oggetto di Rilevazione da Lista e, pertanto, saranno disponibili ad aiutare nella compilazione del questionario.
E` inoltre possibile effettuare la compilazione tramite intervista con un Operatore Comunale presso il Centro Comunale Rilevazione (CCR) situato a Gavorrano, loc. Piazzale Livello 240, il lunedì e mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 16.30 - preferibilmente previo appuntamento da fissare telefonicamente ai recapiti sotto indicati -.
Per incentivare la partecipazione l’ISTAT, oltre alla lettera informativa a firma del Presidente, invia alle famiglie che non hanno risposto due solleciti postali.
Per tutto il periodo della rilevazione le famiglie interessate possono contattare gli operatori di back office ai numeri 0566 843227 e 334 1145396 (Martedì e Giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00) per richiedere informazioni e fissare appuntamenti per la compilazione del questionario.

Dal 1 ottobre ha inizio la rilevazione delle abitazioni per il Censimento della popolazione e delle abitazioni 2019

Dal 1° al 9 Ottobre i rilevatori incaricati, muniti di tesserino di riconoscimento, saranno nelle vie interessate dal Censimento per verificare la corrispondenza di indirizzi e numeri civici.

Dal 10 Ottobre gli stessi rilevatori si recheranno agli indirizzi loro assegnati per le interviste alle famiglie.

Per verificare quali sono gli indirizzi interessati dalle rilevazioni, clicca qui:


Per evitare spiacevoli scambi di persona relativamente ai rilevatori che effettueranno le interviste, invitiamo tutti i cittadini a vedere i volti degli incaricati del censimento cliccando sul link che segue:


Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia.

Per la seconda volta l’Istat effettua la rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, il che consente di rilasciare informazioni continue e tempestive.

A differenza delle passate tornate censuarie, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse. Ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa un milione e quattrocentomila, in oltre 2.800 comuni.

La partecipazione al Censimento è un obbligo di legge, la violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione. Se il cittadino ha bisogno di aiuto o assistenza può rivolgersi in forma del tutto gratuita ai Centri Comunali di Rilevazione (CCR) del proprio Comune.

COSA CAMBIA PER LE FAMIGLIE

La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento.

  • La famiglia riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online: fa parte del campione della rilevazione da lista.
  • La famiglia è informata dell’arrivo di un rilevatore, attraverso una lettera non nominativa e una locandina affissa negli androni, nei cortili dei palazzi, nelle abitazioni: fa parte del campione della rilevazione areale.
  • La famiglia non riceve alcuna lettera: non fa parte del campione.
Fonte: Istat.it


Primi piani
Elenco primi piani





Leader+

Mayors For Peace

Città dell'olio

Città del vino

Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

Teatro delle Rocce di Gavorrano

Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane