Ti trovi qui:Home»Argomenti»Servizi sociali»Rete RE.A.DY

Rete RE.A.DY

Cos`è la Rete RE.A.DY.?

La rete Re.a.dy - la Rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni - nasce nel 2006, su iniziativa dei Comuni di Torino e Roma.

La Rete RE.A.DY. è costituita da enti locali e regionali che hanno avviato politiche per favorire l`inclusione sociale di cittadini e delle cittadine LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali/transgender) al fine di contrastare qualsiasi discriminazione basata sull`orientamento sessuale e sull`identità di genere.

L`Amministrazione Comunale, con atto di Giunta n. 144 del 14.11.2018, ha aderito alla Rete RE.A.DY. - Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere - poiché conpide i contenuti espressi nella "Carta di Intenti" della Rete stessa.

Con delibera di Giunta 71 del 06/05/2019 il Comune di Gavorrano ha aderito all`accordo tra Regione Toscana e Amministrazioni della RT aderenti alla rete RE.A.DY. al fine di:

  • promuovere e consolidare la rete RE.A.DY sul territorio toscano;
  • inpiduare e mettere a confronto politiche riguardanti le persone LGBTI realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni a livello locale;
  • contribuire alla diffusione di buone prassi su tutto il territorio toscano mettendo in rete le Pubbliche Amministrazioni impegnate nella promozione dei diritti delle persone LGBTI.
Comune di Gavorrano

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.